TAPPATORI

Tirelli produce una gamma completa di tappatori adatti a tutte le tipologie di produzione.

Tappatori Lineari

I tappatori lineari TIRELLI sono perfetti per le piccole produzioni.

La regolazione di coppia e la velocità di tappatura sono garantite da un servomotore che comanda entrambi i parametri.

Abbiamo a disposizione 3 modelli che si differenziano per il sistema di salita/discesa:

MININEBEL con movimento pneumatico
RO con movimento meccanico
OSCAR

Tappatori termosaldatrici

La termo-saldatrice è la macchina ideale per sigillare contenitori in plastica o vetro con film in alluminio o polipropilene.
La termo-saldatrice è disponibile in due modelli ideali per trattenere nastri di larghezza 80 o 100 mm.

La saldatrice è disponibile in due configurazioni per il funzionamento indipendente o all’interno di una linea di produzione. Il tempo di saldatura è controllato elettronicamente.

La testa saldante scende e sigilla il contenitore, mentre il film in eccesso è filtrato attorno ai bordi dell’apertura.
È disponibile in modelli per basse velocità che saldano 1 flacone alla volta o in modelli più veloci che arrivano fino a 3 flaconi alla volta.

Tappatori rotativi

I tappatori rotativi TIRELLI sono pensati per le medie-alte velocità di produzione.

Il flacone è guidato da una stella all’interno di una giostra dove una delle teste di tappatura si occupa di chiuderlo con il suo tappo. I tappi sui tappatori rotativi sono solitamente alimentati da un sorter meccanico.

I tappatori rotativi hanno due sistemi di regolazione di coppia:

  • magnetica: tramite la movimentazione di due dischi magnetici che si attraggono tra di loro;
  • elettronica: tramite servomotore che controlla la velocità e la coppia di rotazione della testa.

Il cambio formato è rapido e non necessita l’utilizzo di utensili.

OSCAR 

OSCAR è una macchina lineare per la tappatura di trigger o di pompette a velocità medie. 

Le pompette o i trigger, dopo essere stati veicolati da un riordinatore meccanico mediante un nastro a cinghia, arrivano al sistema di stiratura del pescante. 
Questa parte della macchina è composta da un carosello a catenaria al quale sono applicati i sistemi a ganasce per la presa del tappo e per la stiratura del pescante. È un gruppo completamente meccanico a camme che prevede pochissime fasi per il cambio formato e assenza di regolazioni. 

Mentre i trigger compiono il tragitto descritto, i flaconi entrano nella coclea della macchina e il carosello che ruota sopra le bottiglie introduce i pescanti fino ad appoggiare i tappi sui colli. 

La macchina è di tipo lineare e l’inserimento avviene durante il moto di avanzamento delle bottiglie senza pause del flacone. Il tappatore lineare a cinghie motorizzate agisce sulla corona rotante della pompetta, controllando elettronicamente la coppia di chiusura.

La macchina OSCAR è un brevetto registrato.